Termini e condizioni

RISEARTH

PREMESSE

I presenti termini e condizioni generali di utilizzo del sito, d’ora in avanti denominati “Termini e Condizioni”, insieme alla Informativa sulla Privacy, d’ora in avanti denominata “Privacy Policy”, e a tutte le altre informazioni accessibili sul sito di   Risearth, individuano le regole in base alle quali si consente l’accesso, la consultazione e l’utilizzo del sito da parte dell’Utente, nonché il calcolo delle “Carbon Footprint” e il servizio di consulenza volto all’acquisto da parte della ditta individuale Pietro Spataro, d’ora in avanti Risearth, di crediti di carbonio per la compensazione delle emissioni dell’Utente.

Si invita l’Utente a leggere con attenzione i seguenti Termini e Condizioni, la Privacy Policy e le altre informazioni presenti sul sito prima di procedere ad un qualunque utilizzo del sito o dei servizi ad esso correlato o a qualsiasi pratica che richiede un pagamento. L’Utente che procede all’utilizzo di un qualunque servizio su tale piattaforma dichiara di aver visionato e di accettare integralmente i seguenti termini e condizioni. Se l’Utente non accetta le condizioni proposte è tenuto a non utilizzare le varie funzionalità offerte da Risearth.

1 IDENTITÀ DEL PROFESSIONISTA

Il presente sito www.risearth.com e qualsiasi applicazione mobile ad esso collegata, d’ora in avanti denominati Risearth, sono di proprietà di, e gestiti dalla ditta individuale Pietro Spataro, P. IVA n. 02592160465, con sede legale in Via Ciabattini, 7, 55049 Viareggio, Italia.

2 CARATTERISTICHE ESSENZIALI DEL SERVIZIO

Attraverso il servizio erogato dalla ditta individuale Pietro Spataro, d’ora in avanti denominata come Risearth, l’Utente (sia esso un individuo, un’azienda, un’istituzione ecc.) può visionare le potenziali soluzioni per ridurre e/o compensare le proprie emissioni di CO2 e altri gas serra, stimare la propria carbon footprint personale o aziendale attraverso la metodologia di calcolo sviluppata da Pietro Spataro (spiegata in seguito) e compensare, attraverso progetti mirati alla mitigazione del cambiamento climatico, le emissioni di gas climalteranti.
Durante la compensazione, l’Utente paga un servizio di consulenza volto all’acquisto di crediti di carbonio per suo conto. La compensazione avviene finanziando progetti di rimozione e/o riduzione di anidride carbonica e altri gas climalteranti operati da terze parti. I progetti finanziati consistono, ad esempio, in riforestazione, lotta alla deforestazione, pratiche di efficientamento energetico o produzione di energia “verde”. L’Utente può scegliere tra un corrispettivo monetario singolo e unico nel tempo o periodico attraverso la sottoscrizione di un abbonamento (si veda “abbonamento”).
Essendo l’oggetto della transazione costituito da un servizio, all’utente non viene consegnato fisicamente nessun elemento ma viene rilasciato un certificato in forma digitale (PDF) insieme alla fattura sulla mail presentata durante le operazioni di pagamento. Ne consegue che l’Utente non può vantare né rivendicare alcun diritto di proprietà sui progetti finanziati.
L’Utente, con l’effettuazione del proprio ordine di compensazione, dichiara di aver preso visione e di aver accettato le condizioni generali di contratto di seguito specificate e si obbliga ad osservarle e rispettarle nei suoi rapporti con Pietro Spataro e con terzi nell’ambito del servizio in questione.
Risearth invierà tempestivamente all’utente una notifica dell’avvenuta ricezione dell’ordine di compensazione (via e-mail). Alla luce della natura del servizio, con la sottoscrizione del presente contratto il cliente acconsente all’immediata esecuzione da parte di Risearth del servizio e cioè all’erogazione del finanziamento attraverso l’acquisto dei crediti di carbonio originati dai progetti selezionati da Risearth.

3 CARATTERISTICHE ESSENZIALI DEL SITO

La ditta individuale proprietaria di Risearth si riserva il diritto di apportare, in ogni momento e senza preavviso, modifiche, correzioni e miglioramenti alle informazioni e alle funzionalità offerte nel Sito.

4 UTILIZZO DEL SITO

Risearth non si assume alcuna responsabilità in relazione all’utilizzo del Sito da parte dell’Utente. L’Utente è responsabile di qualsiasi attività svolta dallo stesso sul Sito e si impegna a riconoscere che: è vietato l’utilizzo del Sito e/o delle funzionalità del Sito per finalità illecite, ingannevoli, discriminatorie o in ogni caso in violazione di qualsiasi legge applicabile e/o di qualsiasi diritto di terzi; è vietato intraprendere azioni che possano impedire, sovraccaricare o compromettere il corretto funzionamento o l’aspetto del Sito; è vietato incoraggiare altri utenti a non osservare le regole descritte qui e altrove sul sito.

Risearth collaborerà con le autorità dando pronto adempimento ai provvedimenti volti all’identificazione di chi compie attività illecite tramite il Sito.

5 FUNZIONAMENTO DEI SERVIZI ASSOCIATI IN MODO DIRETTO O INDIRETTO AL SITO

La piattaforma di Risearth svolge due funzioni principali. La prima è calcolare le emissioni attraverso calcolatrici tematiche sviluppate da Pietro Spataro e la seconda è la compensazione delle emissioni. Da qui in poi esse saranno denominate funzionalità “Calcola” e “Compensa”.

5a. La funzionalità Calcola permette di stimare le emissioni prodotte personalmente dall’Utente. La metodologia alla base si sviluppa attraverso l’utilizzo di dati scientifici che analizzano e misurano i fattori di emissioni di varie categorie di consumo.

Le risposte fornite dall’utente attraverso il questionario sono strettamente personali ed i risultati possono essere utilizzati per la compensazione. La funzionalità Calcola è fruibile attraverso il Sito senza costi aggiuntivi, senza necessità di registrazione né successivo obbligo di compensazione della carbon footprint stimata.

 

5b. La funzionalità Compensa permette all’Utente di compensare le emissioni di gas serra finanziando progetti di rimozione e/o riduzione dei gas climalteranti attraverso la scelta tra un elevato numero di soluzioni. Tutte queste soluzioni hanno alla base il servizio di consulenza volto all’acquisto da parte di Risearth di crediti di carbonio per la compensazione delle emissioni dell’Utente ma si differenziano per quantitativo in tonnellate e per metodo di pagamento (transazione unica o mensile) mantenendo però costante in tutte le soluzioni il prezzo in euro a tonnellata.

In caso in cui l’Utente scelga di attivare l’abbonamento, d’ora in avanti anche denominato “abbonamento mensile”, e versare una somma fissa mensile, l’Utente accetta di finanziare i progetti all’interno del portfolio di progetti scelti da Risearth in modo continuativo. Tramite questa modalità, l’utente potrà usufruire del servizio di compensazione per periodi di abbonamento di 30 giorni, effettuando a favore di Ditta individuale Pietro Spataro il pagamento di una somma fissa. L’abbonamento sarà automaticamente rinnovato al termine del periodo di abbonamento applicabile, a meno che l’utente non faccia richiesta di disdetta del servizio di abbonamento entro 5 giorni dalla data di termine dell’abbonamento in corso. In caso questa richiesta non avvenga nei tempi sopracitati, l’utente potrà usufruire del servizio di compensazione e sarà tenuto al pagamento del periodo di abbonamento in corso, in quanto la disdetta avrà effetto dal giorno successivo all’ultimo giorno del periodo di abbonamento in corso.

Al netto dei dovuti a titolo di imposta sul valore aggiunto, alle spese associate alla funzione di pagamento e alla percentuale trattenuta dalla ditta per sostenere le proprie attività, Risearth trasferisce ai progetti del portfolio la somma necessaria per compensare le tonnellate richieste dall’Utente entro 48 ore dalla data della transazione singola o entro l’ultimo giorno di ogni mese nel caso di abbonamento.

Queste tonnellate di anidride carbonica equivalente, già rimosse dall’atmosfera, vengono tracciate attraverso apposita documentazione e rimosse dal computo di quelle disponibili ottenendo quindi la compensazione. All’Utente verrà rilasciato un codice univoco per ogni tonnellata di anidride carbonica equivalente per agevolare il tracciamento e la rimozione del credito dal computo stesso.

La ditta individuale Pietro Spataro si riserva di scegliere volta per volta quale dei progetti selezionati finanziare con la funzionalità Compensa e cioè con il servizio consulenziale di acquisto di crediti di carbonio da parte di Risearth per l’Utente.

6 PREZZO E MODALITÀ DI PAGAMENTO

Il corrispettivo da pagare per la funzionalità Compensa e cioè per la compensazione delle emissioni è espresso sulla piattaforma in valuta euro. Il prezzo indicato è comprensivo di ogni onere, iva inclusa.

Il prezzo è determinato da un valore a tonnellata e moltiplicando tale valore per le tonnellate da compensare.
Risearth si riserva di modificare il prezzo sul sito di volta in volta a causa di modifiche nel prezzo per tonnellata dei progetti nel portfolio o in funzione di specifiche campagne e promozioni, dandone comunicazione all’utente nei modi più adeguati, sul sito al momento del pagamento e nei presenti Termini e Condizioni.

Risearth potrà, inoltre, modificare il prezzo della compensazione per abbonamento mensile, previa comunicazione anticipata all’Utente di qualsiasi modifica, nonché le modalità per l’accettazione della modifica e quelle per annullare l’adesione alla compensazione per abbonamento mensile prima che la modifica abbia effetto. Il cambiamento del valore dell’abbonamento mensile sarà efficace a partire dal periodo di abbonamento successivo alla data di modifica dello stesso. Nel rispetto della legge applicabile, l’utente accetta il nuovo valore dell’abbonamento mensile continuando ad utilizzare la funzionalità Compensa dopo che la variazione è resa efficace. Se l’Utente non desidera accettare la modifica del valore dell’abbonamento mensile, ha diritto di rifiutare tale modifica annullando l’adesione all’abbonamento mensile prima che il cambio del valore diventi effettivo nelle tempistiche indicate nella comunicazione relativa alla modifica del valore dell’abbonamento mensile.

Il pagamento avviene in un’unica soluzione al momento dell’acquisto online o, in caso di abbonamento, con transazioni mensili. La modalità è elettronica e gestita dalla piattaforma di pagamento Stripe. Tale piattaforma offre diverse modalità di pagamento, quali ad esempio PayPal, carta di credito, wallet, addebiti e bonifici bancari e gestisce i nostri abbonamenti.

7 ANNULLAMENTO, RINNOVO E RIMBORSI

L’Utente che aderisce alla funzionalità Compensa attraverso un abbonamento mensile potrà recidere e perciò annullare l’abbonamento in qualsiasi momento.

Il pagamento effettuato a favore della Ditta Individuale Pietro Spataro in relazione all’ abbonamento mensile sarà automaticamente rinnovato al termine del periodo di abbonamento applicabile, a meno che l’utente non faccia domanda di disdetta dell’abbonamento mensile entro 5 giorni della data di termine dell’abbonamento in corso. In caso questa richiesta non avvenga nei tempi sopracitati, l’utente potrà usufruire del servizio di compensazione e sarà tenuto al pagamento del periodo di abbonamento in corso, in quanto la disdetta avrà effetto dal giorno successivo all’ultimo giorno del periodo di abbonamento in corso.

Per poter disdire l’abbonamento mensile, l’Utente deve andare sulla pagina di gestione dell’abbonamento che si può trovare andando sulle FAQ o attraverso una mail alla casella abbonamenti@risearth.com indicando Nome e Cognome dell’intestatario dell’abbonamento. In caso di mancata cancellazione dell’abbonamento dell’Utente richiedente nonostante questi abbia fatto domanda entro 5 giorni dalla data di termine dell’abbonamento in corso, Risearth si impegna a rimborsare totalmente il richiedente della somma pagata dopo la richiesta di cancellazione.

In circostanze diverse da quelle presentate sopra, Risearth non fornisce rimborsi degli importi ricevuti, in relazione a nessuna modalità di pagamento selezionata dall’Utente, a meno che non decida, in casi eccezionali e a sua esclusiva discrezione, di procedere con l’emissione di un rimborso. In tal caso, per il rimborso verrà utilizzato lo stesso metodo di pagamento utilizzato dall’Utente per effettuare il pagamento.

8 PROGETTI SELEZIONATI PER LA COMPENSAZIONE

Per permettere la compensazione delle emissioni dell’Utente, Risearth ha costituito un portfolio di progetti certificati da organizzazioni accreditate quali, ad esempio, UNFCCC, GoldStandard, Verra e SouthPole e che rispettano i criteri di selezione di Risearth: integrità climatica, addizionalità, prezzo minimo, documentazione aggiornata, età dei crediti e conseguenti impatti ambientali e sociali.

La ditta individuale Pietro Spataro, anche detta Risearth, si riserva il diritto di finanziare volta per volta progetti diversi all’interno del proprio portfolio di progetti selezionati.

Risearth si riserva inoltre di modificare la combinazione dei progetti all’interno del portfolio, anche senza preavviso, nel rispetto dei criteri di selezione indicati nella pagina progetti del sito e nei Termini e Condizioni. Questo per migliorare i progetti o agevolare volta per volta l’operazione di compensazione da parte degli Utenti.

9 FUNZIONALITÀ E SICUREZZA

La ditta individuale Pietro Spataro non ha alcun obbligo di operare il Sito, fornire i contenuti e le specifiche funzionalità del Sito e si riserva il diritto, in qualsiasi momento, di modificare i contenuti del Sito e/o di interrompere o sospendere l’operatività e/o le specifiche funzionalità del Sito, nel rispetto dei presenti Termini e Condizioni, senza che da ciò ne derivi l’assunzione di alcuna responsabilità a proprio carico, sia che ciò avvenga in conseguenza di azioni od omissioni della ditta individuale Pietro Spataro, sia di terze parti.

La ditta individuale Pietro Spataro cerca di mantenere il Sito sicuro e funzionante in maniera adeguata, ma non può garantire la sicurezza del Sito né la continua operatività o l’accesso continuo al Sito.

10 INFORMAZIONI E RECLAMI

Per informazioni e chiarimenti sulle condizioni del servizio, nonché per eventuali reclami, l’Utente potrà contattare Risearth scrivendo all’indirizzo di posta elettronica info@risearth.com.

11 INDENNIZZO E MANLEVA

L’Utente si impegna a manlevare e tenere indenne la ditta individuale Pietro Spataro da qualsiasi pretesa di altri utenti e/o di terzi nei confronti della ditta individuale Pietro Spataro, che possa derivare dall’utilizzo delle funzionalità del Sito e/o dalla violazione dei presenti Termini e Condizioni e/o delle altre regole, degli obblighi di legge e/o di qualsiasi diritto di terzi.

12 LEGGE APPLICABILE E RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE

Il contratto tra la Ditta individuale Pietro Spataro e l’Utente è regolato dalla legge italiana.

Nel caso di controversia tra la Ditta individuale Pietro Spataro e l’Utente, laddove l’Utente sia un “Consumatore”, la competenza territoriale è quella del foro di riferimento del suo comune di residenza, ai sensi del d.lgs. 6 settembre 2005, n. 206; in tutti gli altri casi, la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Lucca.

La Commissione Europea fornisce una piattaforma per la risoluzione delle controversie online, a cui si può accedere tramite questo link: https://ec.europa.eu/consumers/odr/.

13 MODIFICHE DEL SERVIZIO O VARIAZIONE DELLE CONDIZIONI

La Ditta individuale Pietro Spataro si riserva il diritto di modificare i Servizi offerti, le politiche ed i presenti Termini e Condizioni in qualsiasi momento e senza alcun preavviso per offrire nuovi prodotti o servizi o per adeguarsi a disposizioni di legge e regolamentari.

L’Utente sarà soggetto alle politiche e ai termini dei presenti Termini e Condizioni di volta in volta vigenti nel momento in cui utilizza i Servizi di Risearth.

Qualora una qualsiasi previsione delle presenti condizioni fosse ritenuta invalida, nulla o per qualunque motivo inapplicabile, tale condizione non pregiudicherà comunque la validità e l’efficacia delle altre previsioni.

I titoli degli articoli dei presenti Termini e condizioni hanno un mero scopo indicativo e in nessun modo limitano o descrivono il significato e il contenuto del relativo articolo.

Il mancato esercizio di un proprio diritto da parte della Ditta individuale Pietro Spataro non rappresenta una rinuncia ad agire nei confronti degli utenti per la violazione di impegni assunti dagli stessi.

Le presenti condizioni saranno aggiornate periodicamente.

È compito del cliente fare riferimento sempre all’ultima versione pubblicata sul sito.

14 TUTELA DELLA PRIVACY

I dati degli Utenti sono trattati da Risearth conformemente a quanto previsto dalla normativa vigente in materia di protezione dei dati personali, come meglio specificato nella apposita Informativa sulla Privacy nonché all’interno delle Privacy e Cookie Policy.

Ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 1341 e 1342 c.c., l’Utente dichiara di aver letto e compreso e accettare espressamente i presenti Termini e Condizioni.

Questi Termini e Condizioni sono aggiornati al 16/04/2021

Risearth permette a persone ed aziende di ridurre il loro impatto climatico tramite il supporto a progetti che combattono il cambiamento climatico in giro per il mondo e rilascia certificati per attestare il loro impegno.